4 buone abitudini per incrementare le tue competenze

Bentornati ad un nuovo appuntamento con le news di Osm1816!

Secondo una ricerca statunitense, ogni anno – solitamente durante i primi mesi del nuovo anno – tantissimi lavoratori si mettono alla ricerca di nuove competenze da imparare e da inserire nel proprio curriculum. Buoni propositi che scoccano alla mezzanotte del primo gennaio? Voglia di far carriera proprio come un amico o un collega? Poco importa: quando c’è di mezzo un grande cambiamento che potrebbe dare una svolta alla vostra vita, un giorno perso in più può fare la differenza.

Ci serviamo dell’ ausilio di un articolo pubblicato dalla Harvard Business Review per condividere con voi lettori 4 buone abitudini per incrementare le vostre competenze!

  1. Focalizzatevi sulle competenze “emergenti” e ancora poco conosciute.

Con così tante opzioni disponibili nel campo dell’aggiornamento professionale, i più sono spesso tentati di andare su Google, scrivere qualcosa sul popolare motore di ricerca, attendere i risultati ed iscriversi al primo corso che capita. È una perdita di tempo! I requisiti richiesti dal mondo del lavoro sono in costante evoluzione e cambiano di giorno in giorno. Per assicurarsi l’attenzione di recruiter o nuovi capi, c’è bisogno di focalizzarsi sulle skill più nuove e poco inflazionate. Come fare? Ecco un paio di modi.

Primo consiglio: cercate di carpire quali abilità e competenze sono ricercate ultimamente nel vostro settore. Guardate gli annunci di lavoro su Linkedin e leggete cosa cercano le aziende che assumono per poter rimanere al passo con gli altri.

Secondo consiglio: non abbiate paura di contattare persone che, magari su Linkedin, fanno un lavoro che vorreste fare anche voi. Fate domande, chiaritevi le idee e, soprattutto, chiedete loro consigli e dritte! A questo punto, non abbiate paura di chiedere loro un consiglio su dove si siano formati e/o se abbiano seguito qualche corso che valga veramente la pena frequentare. I feedback positivi sono fondamentali, altrimenti si rischia di perder tempo e di concludere poco o nulla.

  1. Luci ed ombre dei corsi online: cercate l’interazione con l’altro!

Viviamo in un’era dove il micro-learning – ovvero corsi tenuti online e accessibili a qualsiasi ora del giorno e della notte e da qualsiasi angolo del globo – sta diventando importantissimo nella scena dell’aggiornamento professionale. Ciò, ovviamente, comporta benefici notevoli: libertà, convenienza in termini economici, contenuti più o meno interessanti. Ma c’è anche il rovescio della medaglia: queste esperienze asincrone sono spesso “solitarie”. E senza interazione, sia essa di persona o online, è probabile che perdiate presto la motivazione.

Interagire con i colleghi di corso o con un professore – sia in aula che online – è uno stimolo fondamentale: si impara di più e non si “molla” prima della fine delle lezioni. Inoltre, la sana competizione ed il confronto sono elementi di motivazioni imprescindibili!

formazione professionale

  1. Mettete subito in pratica ciò che avete imparato!

Dimostrare di aver appreso nuove abilità e metterle subito in pratica diventa importante per due motivi: si sperimenta sul campo ciò che si è appreso e si dimostra di averlo compreso a fondo. Quindi, qualsiasi sia il vostro settore lavorativo, cercate di sfruttare subito le nuove competenze apprese e lanciatevi in qualche progetto/lavoro/opportunità in cui possiate utilizzarle.

  1. Ponetevi degli obiettivi a lungo termine.

Avere un obiettivo, quando si imparano cose nuove, è fondamentale per rimanere concentrati. Un ritorno su un investimento (sia esso economico o puramente di soddisfazione personale) richiede tempo e fatica. La perseveranza vi permetterà di raggiungere ottimi risultati – un nuovo lavoro, una promozione, la chance di veder realizzato un progetto tutto vostro. Imparare nuove cose è un’attività che dura tutta la vita: una volta messa una competenza nel cassetto, ecco che se ne apre subito un altro. L’apprendimento e l’aggiornamento professionale devono diventare parte della nostra routine quotidiana.

Cosa ne pensate di quanto letto finora? E voi cosa fate per imparare nuove skill? Fatecelo sapere contattando Osm1816!

Share Button

Articoli Correlati

Nessun Commento

Lascia un commento