Dal 1 aprile 2015 Autotorino rappresenta 13 Marchi, operando su 13 Province in 3 Regioni (Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna) con un organico di oltre 700 collaboratori.

Una dimensione assunta in occasione del cinquantesimo anno di vita di Autotorino con un accordo di acquisizione di 25 saloni.

La prima rivendita di Autotorino fu fondata nel 1965 a Morbegno (SO) da Arrigo Vanini, padre dell’attuale presidente Plinio Vanini. Quella piccola realtà familiare si specializzò nella vendita di vetture a privati, acquistate a Torino da intermediari locali. Da qui, appunto, il nome Autotorino.

Nel 1985 Plinio Vanini, all’epoca 22enne, rilevò la guida dell’azienda dopo la scomparsa improvvisa del padre. Autotorino punta il proprio sviluppo sull’offerta di vetture di importazione su un modello commerciale multibrand.

Nel 1991 apre in Valtellina il primo, grande showroom Autotorino, oggi sede del Centro Direzionale. A seguire si inaugurano i saloni in provincia di Lecco (2), Como, Bergamo, Sondrio (2), Modena (3), Cremona e Parma.

Nel 2014 Autotorino vende 11.350 vetture (+11% rispetto all’anno precedente) per un fatturato di 215 milioni di euro (+11% rispetto all’anno precedente), contando su 270 collaboratori e dipendenti.

Nel 2015 si apre una nuova sfida, in una prospettiva di continua crescita.

www.autotorino.it

Share Button